TRENTO

Furbetti dei rifiuti incastrati con le telecamere, scattano le multe

Ripresi nella zona nord della città mentre si liberano di un aspirapolvere, di una valigia e di alcuni sacchi di spazzatura

TRENTO. Un aspirapolvere, una valigia e alcuni sacchetti di plastica abbandonati (in maniera irregolare) nei pressi di un'isola ecologica. Ma a riprendere i "furbetti dei rifiuti" questa volta c'erano le telecamere del Comune di Trento che ha avviato un'attività di sorveglianza sul fronte della nettezza urbana. Il risultato? Sono scattate le multe di 54 euro previste dal regolamento comunale che vieta di depositare rifiuti al di fuori dei punti di raccolta. I controlli - a cura del nucleo operativo ambientale della polizia locale - sono avvenuti in un punto particolare della zona nord di Trento dove erano stati segnalati comportamenti scorretti.